Come accedere

I destinatari dell’assegnazione degli alloggi in locazione a canone moderato devono possedere i requisiti personali e di reddito definiti da Regione Lombardia. Tra questi vanno considerati la residenza in Lombardia da almeno 5 anni, il non essere proprietario di immobili, l’avere una fonte di reddito adeguata a sostenere le spese di locazione che non deve superare i 40.000 € ISEE-erp.

L’assegnazione degli alloggi avviene tramite presentazione di apposita domanda presso gli uffici di Casa Amica.

La pubblicazione dell’avviso pubblico per la presentazione delle candidature sarà online a partire dal mese di marzo 2013.

La disponibilità degli alloggi “chiavi in mano” è prevista a partire dal mese di dicembre 2013; durante questo periodo sono previste le seguenti tappe:

  • Ricezione delle domande di partecipazione senza scadenza con una prima finestra al 31 maggio 2013
  • Verifica possesso requisiti preliminari entro il 30 giugno 2013
  • Fase conoscitiva dei partecipanti e di condivisione del progetto entro il mese di agosto 2013
  • Comunicazione dell’assegnazione dell’alloggio entro il mese di settembre 2013
  • Sottoscrizione del contratto di locazione entro il mese di novembre 2013
  • Ingresso all’alloggio a partire dal mese di dicembre 2013
Scarica il modulo per la domanda

Oppure compila il modulo sottostante

Informazioni Personali

Nome Cognome *

Data e luogo di nascita *

Cittadinanza *

Codice fiscale *

Indirizzo di residenza *

Telefono/i *

La tua email *

Professione *

Contratto di lavoro *


CHIEDE L’ASSEGNAZIONE DI UN ALLOGGIO

Modalità assegnazione *

 in locazione a canone moderato in locazione con possibilità in acquisto tramite patto di futura vendita


A TAL FINE DICHIARA

ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445, sotto la propria responsabilità e nella consapevolezza delle conseguenze penali in caso di dichiarazione mendace,

La composizione del nucleo familiare con il quale intende abitare

Nome Cognome

Parentela con il candidato

Data di nascita

Cittadinanza

Codice fiscale


DI POSSEDERE I SEGUENTI REQUISITI DI BASE

  • a) di avere la cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all’Unione Europea (o di altro Stato, qualora il diritto di assegnazione di unità abitativa Erp sia riconosciuto in condizioni di reciprocità da convenzioni o trattati internazionali), ovvero titolare di carta di soggiorno o in possesso di permesso di soggiorno come previsto dalla vigente normativa;
  • b) di avere la residenza anagrafica, ovvero prestare l’attività lavorativa in Lombardia da almeno 5 anni per il periodo immediatamente precedente alla data di presentazione della domanda;
  • c) di non aver ottenuto egli stesso o altri componenti il nucleo familiare precedente assegnazione in proprietà, immediata o futura, di unità abitativa realizzata con contributo pubblico o finanziamento agevolato in qualunque forma, concesso dallo Stato, dalla Regione degli enti territoriali o da altri enti pubblici, sempre che l’unità abitativa non sia perita senza dare luogo al risarcimento del danno;
  • d) di non aver ottenuto egli stesso o altri componenti il nucleo familiare precedente assegnazione in locazione di un’unità abitativa di erp, qualora il rilascio sia dovuto a provvedimento amministrativo di decadenza per aver destinato l’unità abitativa o le relative pertinenze ad attività illecite che risultino da provvedimenti giudiziari e/o della pubblica sicurezza;
  • e) di non aver ceduto egli stesso o altri componenti il nucleo familiare in tutto o in parte, fuori dei casi previsti dalla legge, l’unità abitativa eventualmente assegnata in precedenza in locazione semplice;
  • f) di avere un reddito ISEE – erp compreso fra i 14.000 ed i 40.000 Euro;
  • g) di non essere titolare egli stesso e altri componenti il nucleo familiare del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento su unità abitativa adeguata alle esigenze del nucleo familiare nel territorio nazionale e all’estero*;
  • h) di non essere stato sfrattato egli stesso o altri componenti il nucleo familiare per morosità da unità abitativa Erp negli ultimi 5 anni e abbia pagato le somme dovute all’ente gestore;
  • i) di non avere occupato senza titolo egli stesso o altri componenti il nucleo familiare di unità abitative erp negli ultimi 5 anni (L.R. n. 27/2009 e s.m.i.).

PREFERENZE INERENTI GLI ALLOGGI

Tipologia

 Bilocale Trilocale Quadrilocale Indifferente

Posizione

 Verso il quartiere Verso la circonvallazione Indifferente

Piano

 Piano primo Piano secondo Piano terzo Piano quarto (precedenza all’acquisto) Indifferente


* E’ da considerarsi adeguata l’unità abitativa con una superficie convenzionale complessiva, data dalla superficie utile più il 20% per aree accessorie e servizi, nelle seguenti misure:

Sup. utile Sup. accessoria Sup. totale Componenti nucleo familiare
45 9 54 1 – 2
60 12 72 3 – 4
75 15 90 5 – 6
95 19 114 7 o più

CONDIZIONE DI PROVENIENZA

Perchè è interessato/a ad abitare a casa integra? *

 necessità di trovare una casa per motivi economici desiderio di cambiare contesto abitativo nuovo progetto familiare (uscita dal nucleo familiare, progetto di convivenza, nascita di un figlio, ecc) interesse per il progetto di housing sociale altro (specificare)

Dove vive attualmente? *

 presso la famiglia di origine in affitto sul mercato privato ospite da amici/parenti altro (specificare)

Nel condominio dove vive abitano per lo più *

 famiglie anziane, anziani soli giovani, amici, studenti famiglie giovani con bambini piccoli famiglie con figli grandi

Quale rapporto ha con i suoi attuali vicini di casa? *

 scambio di favori e collaborazione frequentazione all’esterno dell’ambito condominiale cordialità e saluto reciproco tensioni e conflitti nessuna conoscenza altro (specificare)

Lei o qualche altro membro della sua famiglia, collabora in quale modo alla vita del condominio dove attualmente vive? *

 sì, collaboro alla gestione di alcuni servizi (pulizie, smistamento posta, manutenzione verde, ecc.) sì, partecipo regolarmente alle riunioni di condominio si (specificare) no

Intende collaborare alla vita di casa integra? quali sono le sue disponibilità *

 no si (specificare)


ULTERIORI DICHIARAZIONI

CONTROLLI

Il candidato dichiara di essere a conoscenza che potranno essere eseguiti controlli diretti ad accertare la veridicità delle informazioni fornite. A tal fine il candidato si impegna a fornire tutta la documentazione che fosse necessaria ad Azzano 2000 srl per la verifica delle condizioni di accesso al progetto.

CONOSCENZA ED ACCETTAZIONE DELL’AVVISO PUBBLICO

Dichiara infine di aver preso conoscenza di tutte le norme contenute nell’avviso di assegnazione degli alloggi in locazione a canone moderato e acquisto e di possedere tutti i requisiti di partecipazione in esso indicati.

INFORMATIVA AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003 PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Dichiara di autorizzare che i dati personali forniti con la seguente dichiarazione ed allegati per sé e per i componenti del nucleo familiare, ai sensi dell’art. 13 del d.lgs 196/2003, nonché i contenuti di cui agli artt. 23 e 24 dello stesso, inclusi quelli “sensibili” di cui agli artt. 4 e 20 del citato d.lgs, siano trattati unicamente per le finalità connesse al bando e all’assegnazione degli alloggi.

FONDAZIONE CASA AMICA - via Grumello, 10 - 24127 Bergamo | C.F. 95048290167